FIORENTINA, E ora ci saranno sette giorni di fuoco

07.10.2022 10:36 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: La Nazione
FIORENTINA, E ora ci saranno sette giorni di fuoco
FirenzeViola.it
© foto di Giacomo Morini

Come al solito poco tempo per riprendere le energie, dopo la bella vittoria di ieri sera a Edimburgo (la squadra viola si allena stamani in Scozia, ritorno nel pomeriggio inoltrato all’aeroporto di Peretola) la Fiorentina dovrà concentrarsi sul prossimo impegno di campionato e il calendario riserva l’incrocio con un avversario complicato: nel posticipo di lunedì prossimo al Franchi (ore 20.45) la Fiorentina troverà la Lazio di Sarri, quarta in classifica e seconda nel potenziale dei gol segnati.Giorni caldi anche in Conference, considerato che giovedì prossimo ci sarà il ritorno contro gli scozzesi dell’Heart of Midlothian, una partita tanto per cambiare importantissima per stabilire la sorte della squadra viola nel gironcino che porterà agli scontri diretti. Il cammino viola riprenderà poi in campionato a Lecce (lunedì 17 ottobre), mentre sabato 22 ottobre i viola sfideranno l’Inter al Franchi. La settimana successiva (giovedì 27 ottobre) penultima partita del girone di Conference League contro il Basaksehir, tre giorni prima di Spezia-Fiorentina (30 ottobre). Il girone di Conference League si chiuderà per la squadra di Italiano giovedì 3 novembre: la Fiorentina sfiderà in Lettonia il Riga. Prima della lunga sosta per il campionato mondiale, i viola giocheranno altre tre partite di campionato: il 6 novembre a Genova contro la Sampdoria, il 9 al Franchi contro la Salernitana e il 13 novembre a Firenze contro il Milan