BIRAGHI, In una notte amara tanti numeri ottimi

22.09.2021 16:59 di Andrea Giannattasio Twitter:    vedi letture
BIRAGHI, In una notte amara tanti numeri ottimi
© foto di Image Sport

Nonostante una gara penalizzata da alcuni episodi che hanno indirizzato il risultato della partita, quella di Cristiano Biraghi - che contro l’Inter disputava una partita sicuramente particolare, in virtù del suo passato e della sua fede calcistica - è stata una prova di sostanza e grande sacrificio. Grazie ai numeri resi noti dalla Lega di Serie A, è possibile vedere come il terzino sia stato in assoluto il giocatore che, tra i viola, ha corso più di tutti (oltre 11,5 km nei 90’ disputati) risultando recordman tra i suoi compagni anche per indice di verticalità (ovvero in quante circostanze ha superato la linea di pressione avversaria) e dietro il solo Dragowski i giocatore che più di tutti ha rischiato la giocata (con il 21,64%). Biraghi è stato anche il giocatore che ha toccato più palloni in partita 73 (solo Brozovic dell’Inter ne ha giocati di più, ovvero 83) e il giocatore che ha effettuato il numero più alto di passaggi riusciti (52, dietro solo a Milenkovic che ne ha 54).