NY COSMOS, Sembroni: "Rocco uomo del popolo"

08.04.2020 10:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
NY COSMOS, Sembroni: "Rocco uomo del popolo"

Emmanuele Sembroni, difensore dei New York Cosmos, a gianlucadimarzio.com ha raccontato la situazione negli Stati Uniti e il suo rapporto con il presidente Rocco Commisso: “Dopo alcune ore da quando è emerso il primo caso di Coronavirus a New York io e mia moglie siamo fuggiti. Ora siamo rifugiati qui (nelle montagne della contea di Lackawanna, ndr). Ho stimato che potremmo rimanerci anche 6 mesi. È da giorni che mancano carta igienica e pasta. A New York oltre che nei supermercati corrono tutti in armeria. Questo mi inquieta”.

Poi parla di Commisso: "Il presidente ci ha garantito stipendi e posto di lavoro, nonostante tutto. Quando è scoppiata l’emergenza la società ci ha subito esonerato dagli allenamenti fino al 15 maggio. Poi si vedrà. Io mi mantengo in forma con sedute personalizzate anche grazie al mio business ES Sport Nutrition. Commisso è l’uomo del popolo. Quando ci siamo conosciuti ha insistito per farmi fare un tour di ore della sua azienda che si trova nelle campagne dello stato di New York, facendomi visitare il museo dei Cosmos al suo interno. Una persona genuina e gentile".