NARDELLA, Franchi? ACF ha un'ipotesi. Mercafir...

23.10.2019 08:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lady Radio
© foto di Federico De Luca
NARDELLA, Franchi? ACF ha un'ipotesi. Mercafir...

Il sindaco di Firenze Dario Nardella si è espresso così sul tema del nuovo stadio e molto altro: "Molto probabilmente lo stadio verrà inaugurato prima della fine del mio mandato. Il nuovo stadio non deve significare l'oblio dello stadio Franchi. Per questo ho affidato all'Assessore allo Sport un rilancio dello stadio a Campo di Marte. Bisogna dare una nuova vita al Franchi. Anche a Milano stanno vivendo la stessa situazione, stanno pensando cosa fare su San Siro. Per alcune leggi non si possono demolire alcune parti del Franchi. Io rispetto al 100% le ragioni della sovrintendenza. Si possono fare molte cose: lanciare una consultazione nazionale, una gara di idee su come riqualificare il Franchi. Penso che debba essere coinvolto il quartiere. Per chi sta raccogliendo le firme, tutti saranno coinvolti nelle varie attività di sport che ci potranno essere. Vedrò il Presidente della Federazioni italiana di rugby. Il Franchi nasce come stadio di atletico, non dimentichiamocelo. L'idea di massima è che il comune si farà carico del restauro del Franchi per proteggere questo monumento di cemento armato. Nei frequenti colloqui che ho avuto con Joe Barone, il quale è una persona molto seria e affidabile, abbiamo discusso di Campo di Marte ed è emersa l'ipotesi di non abbandonare del tutto quella zona storica: ovvero lasciare i campini e continuare ad essere legato a quell'impianti. La Fiorentina non ha comunque l'intenzione di abbandonare Campo di Marte. Noi dobbiamo lavorare su un parallelo. Noi daremo un segnale positivo al quartiere 2: prima di tutto leveremo tutta quella parte di caos quando ci sono le partite, ma allo stesso tempo cercheremo di dare vitalità. Tutta la parte dei possibili parcheggi che potrebbero esserci intorno al nuovo stadio sarà a carico del Comune. Alla Mercafir c'è grande viabilità, sarà uno stadio super connesso. E' pieno di infrastrutture. Intorno a gennaio vogliamo partire con il bando per la vendita della Mercafir. I tecnici mi hanno spiegato che cominciamo a lavorare dal momento in cui arriva un segnale di interesse. Commisso l'ho sentito più di una volta, lo vedrò al più presto nei prossimi giorni. Questi 20-24 mesi che noi utilizzeremo per spostare la Mercafir, intanto la Fiorentina elaborerà il progetto del nuovo stadio.Sono abituato agli scetticismi. Vi ricordate quante ironie sul fatto che non avrei mai fatto la tramvia. Non mi spaventano gli scetticismi".