KOZIELLO, Viola grande squadra. Mi piacerebbe...

27.01.2020 15:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
KOZIELLO, Viola grande squadra. Mi piacerebbe...

Vincent Koziello, centrocampista del Colonia, ha parlato a La Gazzetta dello Sport di un suo possibile trasferimento in Italia. Queste le sue dichiarazioni: "Uno dei tornei più belli e interessanti al mondo. È in piena evoluzione e tante squadre, penso all’Atalanta, propongono un gioco veramente interessante. A chi non piacerebbe giocare da voi?. Sto bene, finalmente. Gli ultimi problemi fisici sono dimenticati. Mi alleno duramente, ora voglio giocare con regolarità. È ciò che mi manca: a Colonia, in due anni, ci sono stati vari cambiamenti. In primis in panchina, con quattro tecnici differenti. Così diventa dura esprimersi al massimo. Ora sto bene e vorrei proporre il mio calcio. Fiorentina? Grande squadra con ambizioni importanti. Durante il mercato si parla molto, vedremo... A Firenze c’è Ribery, un punto di riferimento per noi francesi. È un campione che rispetto tantissimo: ha avuto e sta avendo una carriera fantastica. Ho un contratto con il Colonia, ma ammetto che la Serie A rappresenta una priorità per il mio percorso di crescita. L’obiettivo è giocare in un campionato in cui poter esprimere le mie qualità al massimo. Amo questo sport, sono un centrocampista che adora il possesso palla ed essere al centro del gioco. Quindi ripeto: l’Italia, come la Spagna e la Francia, è tra le mie priorità. Non dipende solo da me, ma spero di poter scoprire un nuovo torneo, una nuova cultura e una nuova squadra che possa soddisfare le mie aspettative. Ho giocato in Ligue 1 e ora sono in Bundesliga, credo che la Serie A possa essere una grande occasione per la mia carriera. E poi, sa, sono nato a Grasse: l’Italia è proprio a due passi...".