DASPO, 7 avvisi per i viola dopo Fiore-Ata del 2019

13.02.2020 16:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
DASPO, 7 avvisi per i viola dopo Fiore-Ata del 2019

Il Questore di Bergamo Maurizio Auriemma ha adottato nella giornata di oggi sette provvedimenti di Daspo nei confronti di altrettanti sostenitori di Atalanta e Fiorentina. Le indagini della Questura di Bergamo, in collaborazione con quella di Firenze, hanno portato all’individuazione dei responsabili dei tafferugli pre e post partita Atalanta-Fiorentina del 25 aprile 2019, nel corso dei quali sono rimasti feriti 25 operatori delle Forze dell’ordine. Il Daspo - riporta la versione online de L'Eco di Bergamo - è scattato per sette ultrà, di cui uno di origine bergamasca: F.A, nato il 1974, residente in provincia di Bologna a cui è stato imposto il provvedimento con obbligo firma; M.G. nato il 1979, residente in Ungheria; B.G.C. nato il 1975, residente in Portogallo; AC.R.F nato il 1975 in Portogallo; C.S. nato il 1995, residente nella provincia di Bergamo; M.M. nato il 1995, residente nella provincia di Pisa; C.P. nato il 73, residente nella provincia di Firenze. Inoltre, è stato dato avviso di avvio di procedimento amministrativo per l’adozione sempre di provvedimenti Daspo per altri quattro sostenitori fiorentini. Si tratta di: M.F. nato il 1965, residente a Cagliari ma domiciliato a Pistoia; B.M. nato il 1986, residente in provincia di Firenze; B.A. nato il 1974, ivi residente a Firenze; G. I., nato il 1977, residente a Scandicci, in provincia di Firenze.