RIMEDIO A FV, Chiesa è da big internazionale. Pioli...

18.03.2019 20:43 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dai nostri inviati Luciana Magistrato e Andrea Giannattasio
RIMEDIO A FV, Chiesa è da big internazionale. Pioli...

Il giornalista e conduttore televisivo Alberto Rimedio ha parlato in esclusiva ai microfoni di FirenzeViola.it direttamente dal Trofeo Maestrelli che si svolge a Montecatini: “La stagione della Fiorentina dipende tutto da come andrà la Coppa Italia. Sappiamo che la famiglia Della Valle da quando è proprietaria della Fiorentina non ha mai vinto un trofeo con la prima squadra. Però io penso che la Fiorentina debba ambire ad un ruolo più elevato di quello di outsider. E’ indispensabile che in prospettiva futura vengano costruite delle squadre che abbiano delle ambizione maggiori. Pioli? Lo considero un ottimo allenatore che sa lavorare con i giovani. E questo era anche uno degli incarichi che gli aveva dato Corvino. Non è facile ricostruire ogni anno la squadra. L’anno scorso sono state sistemate le questioni di bilancio e questa era la priorità. Il giudizio quest’anno resta sospeso. Perché se dovesse esserci un trionfo o soltanto la finale il giudizio su Pioli andrebbe al di sopra della sufficienza e meriterebbe un otto. Altrimenti siamo su una valutazione di sufficienza. Chiesa? E’ decisamente il più grande talento che il calcio italiano possa esprimere in questo momento. Puramente pronto per un big, non solo italiana, anzi è uno di quei giocatori che hanno una prospettiva internazionale. Con lui forse anche Zaniolo. Altrimenti si fa fatica a trovare un giovane italiano che abbia una prospettiva come la sua. E ce l’ha perché ha delle doti di resistenze alla velocità, una capacità di andare in progressione di livello internazionale. Sarà molto difficile resistere ad offerte che andranno sopra ai 60 milioni di euro”.