MORACE A FV: "GIACINTI LA MIGLIORE ATTACCANTE ITALIANA. GUAGNI SAREBBE TORNATA"

08.01.2022 11:00 di Giulio Falciai   vedi letture
MORACE A FV: "GIACINTI LA MIGLIORE ATTACCANTE ITALIANA. GUAGNI SAREBBE TORNATA"
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'attaccante di proprietà del MilanValentina Giacinti, sarebbe ormai a un passo dal trasferirsi alla Fiorentina Femminile. Le viola nelle ultime ore avrebbero infatti firmato il sorpasso sulla Roma. Le due società avrebbero trovato l’accordo sulla base di un prestito secco per i prossimi sei mesi. Per commentare questo colpo la redazione di FirenzeViola.it ha contatto, in esclusiva, l'ex allenatrice della Giacinti al Milan, Carolina Morace

Come ha appreso la notizia dell'arrivo della Giacinti a Firenze?
"Secondo me la Giacinti è in assoluto la migliore attaccante italiana in circolazione. A livello internazionale non ce ne sono come lei di calciatrici provenienti dal nostro paese. Dovrebbe arrivare con la formula del prestito e quindi sarà di grande aiuto per questa seconda metà di stagione della Fiorentina. Vi posso dire che sbarca a Firenze una grande donna con un'esperienza importante".

Che ne pensa della stagione attuale della Fiorentina?
"Penso che il rendimento delle viola quest'anno sia in linea con le partenze che ha avuto gli scorsi anni. Penso che la volontà della società sia stata quella di rinnovare il proprio organico. La Fiorentina, a parer mio, ha delle giocatrici ottime e quindi può fare bene quest'anno".

Come giudica il lavoro della Panico?
"Secondo me sta facendo bene. Bisogna dire che non ha ereditato la squadra con in rosa la Guagni e la Bonetti per questo non era semplice. La differenze in Serie A la fai se hai le giocatrici italiane forti e penso che siano arrivate in questa sessione invernale".

Alia Guagni è tornata in Italia, ma non alla Fiorentina...
"Non ho seguito bene la questione e non so come siano andate le trattative con i viola e con il Milan. Ho letto lo sfogo del padre contro Barone proprio tra le vostre pagine ma non so molto di più. L'unica cosa che posso dire è che Alia sarebbe tornata di corsa a Firenze, ha sempre dichiarato vero amore ai colori viola. Se il piano della Fiorentina era quello di valorizzare le proprie giocatrici giovani in rosa allora ha avuto senso non riprendere la Guagni".