GRAVINA A FV, Ribery un campione. Segno che il brand cresce

23.08.2019 14:42 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GRAVINA A FV, Ribery un campione. Segno che il brand cresce

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato ai nostri microfoni dal Centro Tecnico Federale di Coverciano per il tradizionale saluto agli arbitri in vista della nuova stagione:

"Mi aspetto una stagione avvincente, ricca di entusiasmo e nuova partecipazione. Si ritrovano tecnici importanti come Sarri e Conte e sono arrivati grandi campioni dall'estero, a dimostrazione che il brand cresce. Speriamo che ci siano meno tensioni da parte dei tifosi".

Sull'acquisto di Franck Ribery da parte della Fiorentina: "Ha portato entusiasmo nell'aggregare nuovamente i tifosi della Fiorentina. Va distinta la passione sul nome alle prestazioni. L'arrivo di certi campioni nel calcio italiano non può che far bene. Uno degli asset in cui bisogna investire di più in Italia sono i vivai: i campioni fatti in casa sono indice di qualità, oltre che di investimento fatto in casa".

Sulla nuova proprietà: "Quando arrivano nuove energie umane in una società spuntano i risvolti positivi. Poi bisogna capire il progetto, la capacità strategica e la lungimiranza. Quanto portato però è sotto gli occhi di tutti. Posso dire che è molto positivo l'arrivo di nuovi imprenditori nel calcio italiano, significa che c'è ancora appeal".

Un appello agli arbitri: "Continuare a fare come hanno sempre fatto. Bisogna tutelare le regole della competizione sportiva, auguro loro un campionato straordinario, così come a dirigenti, calciatori ed allenatori ma soprattutto ai tifosi. Meritano considerazione e spazio, sono i consumatori del nostro prodotto e dobbiamo offrirgliene uno che li possa divertire ma soprattutto che tenga lontane tensioni e distrazioni negative".