DIRIGENTI AFFRICO A FV, CHE EMOZIONE LA VISITA DI COMMISSO

27.08.2019 21:00 di Luciana Magistrato   Vedi letture
DIRIGENTI AFFRICO A FV, CHE EMOZIONE LA VISITA DI COMMISSO

"Ma c'è il presidente!", "Ma è Commisso?" "Si, si, è lui", "Com-mis-so Com-mis-so Com-mis-so": l'entusiasmo dei bambini dell'Affrico alla vista del presidente della Fiorentina Rocco Commisso si è trasformato in una festa nel campo dove i Giovanissimi del 2005 e del 2006 si stavano allenando. Con loro anche Giovanni Galli, che dà il nome alla scuola calcio, e l'altro responsabile Gabriele Baldini, altrettanto stupiti di vedere nella struttura il presidente in persona. E tra cori e selfie, ci scappa anche qualche domanda di mercato perché i bambini sono la bocca della verità: tutti chiedono di blindare Chiesa e gli altri giovani. Poi Commisso - che ha salutato anche i vecchietti che giocavano a carte e visitato la bocciofila e la scuola tennis -presenta orgoglioso Giovanni Galli, un campione del mondo con l'amata Nazionale, alla moglie che lo accompagna in tutti questi giri, divertendosi. Joe Barone, presente anche lui con il tycoon, gli fa quasi da padrone di casa perché all'Affrico si ferma spesso per bere un caffè, respira calcio genuino, quello dei bambini e dei dilettanti (400 tesserati tra i 250 della scuola calcio, 100 del giovanile e una 50ina tra juniores e prima squadra), studia le strutture e come sono le polisportive a Firenze. Nessuna paura che per ora la proprietà viola scippi il centro sportivo, ben inteso, perché la Polisportiva ha un contratto fino al 2025 con il Comune. Ma almeno porta fiorentinità nelle società di calcio giovanile visto che la Fiorentina vuole attingere a quelle per creare i nuovi Chiesa e Sottil. "Magari è venuto per rapporti di buon vicinato - commenta Gabriele Baldini - ma per noi è stata una bella sorpresa. Barone viene spesso a prendere il caffè e ci ha fatto piacere che sia venuto anche il presidente. I bambini sono stati contentissimi, non si tenevano più. Gli hanno fatto anche il coro". "In questo modo il presidente - fa eco Giovanni Galli - ha fidelizzato 50 bambini, conquistandoli e dando un'immagine positiva della Fiorentina oltre al piacere di aver avuto la visita del presidente della società viola".

Commisso all'Affrico
Commisso all'Affrico