CANOVI A FV, PIATEK PUÒ DAVVERO ARRIVARE A FIRENZE. CUTRONE E BONIFAZI...

03.01.2020 19:30 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CANOVI A FV, PIATEK PUÒ DAVVERO ARRIVARE A FIRENZE. CUTRONE E BONIFAZI...

Ormai mancano solo pochi giorni all'inizio del prossimo mercato di riparazione. Il club di Rocco Commisso, durante questo mercato di gennaio, ha l'obbligo di chiudere qualche operazione in entrata anche e soprattutto per migliorare una classifica fin qui più che deludente. Per approfondire ogni possibile mossa di mercato della Fiorentina la redazione di FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, il noto procuratore e avvocato: Dario Canovi

Cosa dobbiamo aspettarci da questo calciomercato per quanto riguarda l'attacco viola?
"Sicuramente l'arrivo di un attaccante centrale, una punta. Vlahovic è un calciatore molto bravo ma è ancora giovane e non ci si può fare affidamento al 100% ma è un giovane promettente. Pedro invece fino adesso non ha dimostrato di valere i soldi spesi per lui e quindi serve qualcuno in attacco. Un giocatore che può veramente arrivare a Firenze è Piatek. Il polacco con l'arrivo di Ibrahimovic troverà ancora meno spazio. Cutrone è una pista da tenere d'occhio e forse anche la più semplice. Non credo arrivi Petagna visto che ora la SPAL deve pensare a salvarsi. C'è anche la possibilità che arrivi una punta dall'estero".

Passiamo al centrocampo...
"Il mercato dei centrocampisti è molto più semplice di quello degli attaccanti anche perché è merce meno rara. Si fanno tanti nomi da Duncan del Sassuolo a Meitè del Torino ma credo che il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, saprà trovare il nome giusto per la formazione di Beppe Iachini". 

Infine la difesa. 
"In difesa piace Kevin Bonifazi ma è un giocatore che in questi giorni possiede molto mercato e lo vogliono molte squadre tra cui appunto i viola. La Roma ha un profilo interessante tra gli esuberi: Juan Jesus. Il brasiliano ha una grossa esperienza in Serie A e ha un passato in grandi squadre. I giallorossi potrebbero cederlo a titolo definitivo a cifre ragionevoli".