BONAZZOLI A FV: "CABRAL È IL FUTURO, ITALIANO CI LAVORI"

11.05.2022 20:00 di Niccolò Santi Twitter:    vedi letture
BONAZZOLI A FV: "CABRAL È IL FUTURO, ITALIANO CI LAVORI"
FirenzeViola.it
© foto di Giacomo Morini

A FirenzeViola.it è intervenuto in esclusiva l'ex attaccante di Fiorentina e Sampdoria, Emiliano Bonazzoli: "Quella tra viola e blucerchiati sarà una partita sicuramente combattuta - afferma - perché la Fiorentina, grazie al 2-0 rifilato alla Roma, è sempre più in corsa per un posto nelle prossime competizioni europee, mentre alla Samp mancano gli ultimi punti per la matematica salvezza".

Cosa si deve temere di questa Fiorentina?
"Il gioco, che è frutto delle idee di Italiano. Dovesse riuscire a centrare l'Europa sarebbe più facile anche acquistare giocatori di maggiore qualità, ma questa è comunque una base da cui poter ripartire la prossima stagione".

Le piace Italiano?
"Vincenzo è un allenatore che da quando ha iniziato ha sempre raggiunto l'obiettivo che si è prefissato e la sua mentalità, dai campionati minori alla Serie A, si è sempre vista. Io credo che sia un tecnico con delle idee innovative e sicuramente un vincente".

In attacco dall'addio di Vlahovic si fa un po' fatica a segnare.
"La Fiorentina deve puntare su Cabral per il futuro, malgrado abbia avuto qualche problema di ambientamento con il campionato italiano. Sono convinto che con il lavoro i frutti arriveranno, mentre Piatek è partito avvantaggiato perché conosceva già bene la Serie A ed ha più esperienza del brasiliano. Qualora dovesse arrivare l'Europa, andranno affiancati altri giocatori di qualità all'ex Basilea".

Attualmente il futuro sono Nico Gonzalez e Ikone...
"Deve essere bravo il mister, sia dal punto di vista tattico che mentale, a tirare fuori il massimo da loro. Per creare un gruppo importante per raggiungere risultati importanti".

Lei crede nella possibilità di rivedere la Viola in Europa?
"Sì, ha tutte le carte in regola per riuscirci. Non è semplice perché le concorrenti sono ostiche e se la giocheranno fino all’ultimo. Ma da ex faccio il tifo per Fiorentina".

Un pronostico in vista di lunedì?
"Io dico che vincerà la Fiorentina 2-1. Penso che i viola avranno più stimoli".