AVRAMOV A FV, ACF E ATALANTA FANNO UN BEL CALCIO MA TIFO VIOLA. TIFOSI DECISIVI, ASTORI...

26.02.2019 12:45 di Luciana Magistrato  articolo letto 4852 volte
AVRAMOV A FV, ACF E ATALANTA FANNO UN BEL CALCIO MA TIFO VIOLA. TIFOSI DECISIVI, ASTORI...

Domani e domenica si affronteranno per due volte in pochi giorni Fiorentina ed Atalanta. Firenzeviola.it ha parlato della sfida con il doppio ex Vlada Avramov, rimasto molto legato a Firenze: "Penso che sarà una sfida interessante perché sia l'Atalanta che la Fiorentina in questo momento giocano un bel calcio. Se devo scegliere, la mia preferenza va alla Fiorentina ovviamente".

La Fiorentina ha speso molto contro l'Inter ma la squadra conta molto sul sostegno del pubblico, pensa che servirà?
"Sono sicuro di sì perché i tifosi della Fiorentina sono sempre stati il 12esimo giocatore in campo. E a parte questo e il grande lavoro della squadra, la Fiorentina ha un'organizzazione dentro la società che meriterebbe di essere tra le prime cinque. Perciò i giocatori in campo danno tanto ma intorno hanno persone che lavorano e fanno di tutto per farli stare bene e in forma senza pensare ad altre cose se non al campo".

Del portiere Lafont cosa pensa? "Sta migliorando tanto, come ho detto altre volte è un portiere molto giovane che gioca in una squadra forte come la Fiorentina, non è mai facile inserirsi bene ma lui sta dimostrando di avere molta personalità e per questo ogni anno sarà più bravo"

Siamo entrati nella settimana che porta al primo anniversario della morte di Astori, suo ex compagno. Ha un ricordo di lui? "Con Astori ho giocato tre anni a Cagliari, era un ragazzo speciale e sono tantissimi i ricordi che mi legano a lui e che porto nel cuore. Spero che un giorno Fiorentina e Cagliari organizzino una amichevole per lui perché so che Davide ha lasciato un bellissimo ricordo anche in Sardegna".

Novità per il suo futuro? "Sto aspettando giugno per trovare una squadra come allenatore dei portieri perché per ora sono offeso essendo sotto contratto con il Brescia per questa stagione e mi manca tanto il campo".