AG. FIFA CURTO A FV, OLIVEIRA RICORDA BRUNO FERNANDES. CORONA È UNICO. SU GUEDES...

03.06.2021 19:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
AG. FIFA CURTO A FV, OLIVEIRA RICORDA BRUNO FERNANDES. CORONA È UNICO. SU GUEDES...
FirenzeViola.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

"Sergio Oliveira è il giocatore più forte del Porto. Dalle giovanili è andato in prestito a fare esperienza e, ormai da due anni, risulta un elemento fondamentale da queste parti". A dirlo è Emanuel Curto, agente FIFA portoghese molto ferrato sul calcio lusitano, che in esclusiva per FirenzeViola.it ci ha aiutato a conoscere meglio gli ultimi obiettivi della Fiorentina per il centrocampo e l'attacco. 

Quali sono le caratteristiche di Sergio Oliveira?
"È un centrocampista box to box e cioè completo: molto aggressivo difensivamente, altrettanto forte in attacco. Ha un buonissimo tiro, infatti segna tanto, e credo sia pronto per giocare nella Fiorentina".

A chi lo paragonerebbe, per requisiti?
"Secondo me assomiglia al connazionale Bruno Fernandes, del Manchester United. Ma è più forte difensivamente. Nonostante questo, si trova sempre in zona di finalizzazione e ha un tiro molto potente da fuori area". 

Come lo vede in un centrocampo a due?
"Bene, ma deve essere sfruttato come uomo più di spinta. Stile numero 10".
 
La Fiorentina ha mostrato interesse anche per un altro centrocampista del Porto, Jesus Corona.
"Tecnicamente, parliamo del miglior calciatore della Liga portoghese. È impareggiabile. Lo vorresti sempre veder giocare, ha grandi capacità ed è più che pronto per giocare in Italia, Spagna, Inghilterra... Fa tanti assist e dribbling, inoltre può giocare tranquillamente anche come terzino destro".

Mentre Goncalo Guedes, attaccante portoghese del Valencia a cui i viola sono interessati, come ce lo può descrivere?
"Se Corona è più tecnico e intelligente, Guedes è più esplosivo e gioca maggiormente di squadra. Fa l'esterno, ma può essere schierato anche in mezzo, come seconda punta". 

Quanto può essere importante il procuratore Mendes come "aggancio" col Portogallo? 
"Tanto. Tutti i giocatori di cui stiamo parlando saranno eventualmente fatti con Mendes: rappresenta Guedes da cinque anni, Oliveira non aveva agente e quindi si sta facendo seguire da lui per questa operazione in uscita dal Porto, stesso discorso per Corona il cui possibile acquisto della Fiorentina sarà mediato da Mendes".