VERETOUT, Mia priorità era una grande squadra di A

20.11.2019 16:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
VERETOUT, Mia priorità era una grande squadra di A

L'ex centrocampista della Fiorentina, attualmente in forza alla Roma, ha parlato a France Football della sua scelta di vestire il giallorosso in estate: "Volevo trasferirmi in una grande squadra italiana perché era una mia priorità e, per questo, mi sono preso il mio tempo per decidere affidandomi alle sensazioni. Fonseca mi ha telefonato spiegando quello che voleva da me nel suo modo di vedere il calcio e mi ha descritto come avevo giocato nelle precedenti partite in viola che lui aveva visto tutte. Chiaro che, essendo una squadra nuova, ho bisogno di tempo, ma non posso dire di paragonarmi a chi sulla carta sostituisco cioè De Rossi perché lui è una leggenda".