MIHAJLOVIC, Puniti dalla compensazione arbitrale

17.10.2021 21:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Non capisco perché, se uno viene espulso (il riferimento è a Pereyra dell'Udinese ndr), l'arbitro deve compensare tutte le decisioni. Con l'ammonizione di Svanberg, sapendo come funzionano le cose, ho dovuto sostituire il giocatore. E sul gol, io non so perché il mio portiere non salti, ma Becao non può toccarlo in area piccola e non capisco perché il Var non sia intervenuto: dalle immagini si vede che Becao vai indietro per non far saltare Skorupski". E' amaro lo sfogo di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, dai microfoni di Dazn, dopo la partita pareggiata in Friuli. "Dopodomani vediamo quale arbitro sarà squalificato - dice ancora Mihajlovic -, ma intanto in otto patite abbiamo perso 4 punti per decisioni arbitrali. Dopo le partite con noi ci sono Var, arbitri e assistenti che vengono fermati. Anche per questo ci sarà un motivo". "Non so quanto possiamo andare avanti così - conclude l'allenatore del Bologna -. Mi dispiace perché avremmo dovuto vincere, ma è colpa nostra se non abbiamo vinto. La partita andava chiusa". (ANSA).