HAGI, In viola ho imparato molto, giocavo da stanco

25.05.2021 13:39 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
HAGI, In viola ho imparato molto, giocavo da stanco
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Ex centrocampista viola dal 2016 al 2018, il rumeno Ianis Hagi, oggi al Rangers, ha parlato a DigiSport.ro della sua esperienza alla Fiorentina: "A Firenze sono cresciuto molto, per la prima volta me ne sono andato di casa. Era tutto diverso, sia mentalmente che calcisticamente. Mi sentivo molto debole al mio arrivo, ho dovuto fare palestra sei volte alla settimana. Mi spiegavano che avrei dovuto giocare da stanco per resistere alle difficoltà. In viola c'erano 15-16 nazionali, Ilicic, Zarate... Da cui ho imparato molto. Sono andato là con l'idea di giocare, ho fatto bene in ritiro, ma la situazione si è rivelata complessa pian piano ma a 17 anni aspettavo. Mi allenavo sempre come fossi titolare, poi sono tornato in patria e sono stato eletto il miglior giocatore nei playoff".