FREY, Ora produce vini: "Italia una seconda casa"

02.08.2021 21:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
FREY, Ora produce vini: "Italia una seconda casa"
FirenzeViola.it

Sebastien Frey, ex portiere della Fiorentina, ha rilasciato un'intervista a beverfood.com, dove ha parlato dell'altra sua grande passione, oltre al calcio: il vino. Il francese è entrato infatti a far parte del team “Wine of the Champions” del produttore Fabio Cordella, che ha messo su una squadra di campioni indiscussi del calibro di Materazzi, Miccoli, Zamorano, Ronaldinho, Sneijder, Buffon, Cafu, Roberto Carlos, Candela, Lugano e, appunto, Frey. Queste alcune delle sue dichiarazioni: "Ormai ritengo l’Italia molto più che una seconda casa, visto che sono arrivato all’Inter nel lontano 1998. Questo Paese mi ha dato tante soddisfazioni ed è entrato dentro di me. In Italia si vive bene e si mangia bene. Devo ammettere che, se per tanti anni siamo stati noi francesi a comandare il mercato mondiale per la qualità e la storia del nostro vino, oggi sono più di 10 anni che i vini italiani hanno fatto il salto e addirittura su certi domaines vanno anche a superare quelli francesi. Questo mi rende orgoglioso, così come rende sicuramente orgogliosi tutti gli italiani. A me, in particolare, piace il Sud dell’Italia. Penso per esempio alla Puglia, un posto magico e genuino con un’uva tra le migliori al mondo".