MILENKOVIC, Futuro? Non ascolto voci

01.06.2020 08:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MILENKOVIC, Futuro? Non ascolto voci

Nikola Milenkovic, difensore serbo della Fiorentina, ha parlato così all'edizione odierna de La Nazione: "I complimenti fanno sempre piacere ma non do molto ascolto a queste voci. Sono concentrato sulla ripresa del campionato e sto lavorando tantissimo per questo. Sono un professionista e soprattutto un calciatore della Fiorentina e il mio dovere è lavorare per aiutare la mia squadra. Lo scontro testa a testa con Higuain? Certo che lo ricordo, quando si gioca a calcio può succedere. Dico la verità, per me il nome dell’avversario non conta. Non mi ha mai condizionato, tutti meritano rispetto e applicazione se vuoi fare bene. Il centravanti della Juve o quello di un’altra squadra per me sono uguali: devo bloccarli. Chi mi piace fra i difensori? In Italia ci sono tantissimi centrali forti ad iniziare dal nostro capitano Pezzella. In assoluto il difensore che più mi piace in campo e fuori è Chiellini, un leader. Come vivo le novità quotidiane post Coronavirus? Per noi è stato molto importante riprendere perché il calcio è parte della nostra vita. Ora sappiamo che, purtroppo, la situazione non è tornata ancora alla normalità quindi dobbiamo adattarci alle regole che tutelano la nostra salute e quella di tutti gli addetti ai lavori. Che Fiorentina ritroveremo per l’ultima parte di campionato? Una squadra con tanta voglia di far bene, nell’ultima parte avevamo iniziato a trovare una certa continuità sia di rendimento che di risultati, spero che possiamo riprendere da li".