DALBERT, A Firenze sto bene: società ambiziosa

25.03.2020 08:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DALBERT, A Firenze sto bene: società ambiziosa

La Gazzetta dello Sport di oggi propone un'intervista a Dalbert, terzino in prestito alla Fiorentina dall'Inter. E dopo aver ricordato del pericolo che corrono i suoi connazionali brasiliani, spiegato come passa il tempo di isolamento ("Letture, film, tv, cucino") e raccontato la paura quando ha scoperto di avere compagni positivi ("Ma per fortuna stiamo tutti bene"), si addentra sul presidente Commisso: "Il presidente è fantastico: è come un padre per noi, ha il cuore grande e l'ha dimostrato". Quindi uno sguardo a presente e futuro: "Penso che la mia stagione sia stata discreta, a Firenze sto bene, la società ha obiettivi ambiziosi. Spero di togliermi ancora soddisfazioni con la Fiorentina". Quindi due parole anche sul compagno Ribery, e sul suo rientro: "Ha insegnato a tutti cosa è un campione dentro e fuori dal campo. Fa, e farà la differenza. Con la donazione, poi, ha dimostrato un gran cuore".