RIBERY VERSO IL RIENTRO, CASTRO DAL 1', DUBBI A DESTRA

28.02.2021 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
RIBERY VERSO IL RIENTRO, CASTRO DAL 1', DUBBI A DESTRA
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Tutt’altro che tranquillo Cesare Prandelli, anche e soprattutto con riferimento alla classifica. Se alla vigilia della gara di Udine il tecnico inevitabilmente dribbla le questioni legate al futuro, suo e della dirigenza, in termini di punti alla Fiorentina servirebbe una seconda vittoria esterna (l’unica fino a oggi quella a Torino contro la Juve) e il rientro di Ribery non può che essere il miglior viatico per riuscirci. Il francese è tornato a lavorare in gruppo nei giorni scorsi e superati i problemi muscolari ritroverà la maglia da titolare.

Davanti a lui resta intoccabile Vlahovic (8 gol nelle ultime 12 sfide) mentre in mezzo complice il forfait di Bonaventura torna Castrovilli tra i titolari in un terzetto completato anche da Pulgar e Amrabat. Considerata la conferma - scontata - dell’altro trio, quello difensivo composto da Milenkovic, Pezzella e Quarta, l’unico dubbio è perciò sulla corsia destra con il solito ballottaggio a tre che vede Venuti favorito su Malcuit e Caceres, mentre a sinistra andrà Biraghi.

Gotti è invece alle prese con gli acciacchi di Deulofeu e le squalifiche di Pereyra e Zeegelaar. Al posto dell’esterno sarà dirottato Stryger Larsen, con Molina a destra, mentre in mezzo insieme a De Paul ed Arslan spazio a Makengo. In attacco Nestorovski è favorito su Llorente per affiancare Okaka mentre la linea davanti a Musso sarà composta da Becao, Nuytinck e Samir.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

UDINESE (3-5-2): Musso, Becao, Nuytinck, Samir, Molina, De Paul, Arslan, Makengo, Stryger Larsen, Okaka, Nestorovski

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Quarta, Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi, Ribery, Vlahovic