IL CONIGLIO DAL CILINDRO. VE92, L'ALBA DI UNA NUOVA ERA?

20.02.2021 11:15 di Giacomo A. Galassi Twitter:    Vedi letture
IL CONIGLIO DAL CILINDRO. VE92, L'ALBA DI UNA NUOVA ERA?
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2021

Alzi la mano chi prima della partita tra Fiorentina e Spezia avrebbe immaginato che Valentin Eysseric non solo sarebbe entrato a fine primo tempo, ma avrebbe anche deciso il match con un passaggio fondamentale per il gol dell'1-0 e con un gol per sancire il 3-0.

Una rete che al trequartista francese mancava dal 7 maggio 2018 (segnò in un Genoa-Fiorentina 2-3), oltre 1000 giorni per trovare la sua seconda marcatura in Serie A con la maglia viola. Eysseric non è mai stato un goleador, anche nella sua esperienza precedente al Nizza, ma con il nuovo corso Prandelli 2.0 ha ritrovato quella continuità che sembrava perduta. Come ha sottolineato l'ex compagno Dabo ieri sera su Instagram, Eysseric è passato da essere fuori rosa a decidere un match per la Fiorentina. Le infinite vie del calcio.

Ora il francese vuole continuare a trovare spazio in questa viola che finalmente può respirare, forte della fiducia di Prandelli che anche nelle dichiarazioni non manca occasione per sottolineare l'importanza del classe '92 di Aix-en-Provence. Che sia l'alba di una nuova era per Eysseric a Firenze?