IGOR, IL TERZO INCOMODO CHE FA FELICE ITALIANO. AD EMPOLI...

25.11.2021 13:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    vedi letture
IGOR, IL TERZO INCOMODO CHE FA FELICE ITALIANO. AD EMPOLI...
© foto di www.imagephotoagency.it

"Fin dalla scorsa stagione ho in testa che questo deve essere il mio anno". Così parlava Igor a metà luglio scorso, quando la preparazione estiva stava era agli inizi e la Fiorentina si interrogava sull'impatto che avrebbe avuto Italiano sulla squadra. Quattro mesi dopo le dichiarazioni di Igor sono state dopo un 4-3 al Milan nel quale il difensore brasiliano è stato protagonista di una partita pressoché perfetta, nonostante accanto avesse un compagno adattato nel ruolo come Venuti e davanti si trovasse un avversario del calibro dei rossoneri. 

Nonostante i tre gol subiti dalla squadra, il difensore brasiliano ha risposto ancora una volta presente all'appello e ora si candida per una maglia da titolare anche ad Empoli, al fianco di Milenkovic. Martinez Quarta resta leggermente in vantaggio, ma sebbene sia stato autore anch'egli di un buon inizio di stagione è ancora troppo poco prudente nella gestione dei cartellini. Così Italiano si interroga su chi sia meglio schierare tra Igor e Quarta nella trasferta toscana, e sarà un ballottaggio che resterà fino alla vigilia del match.

Fin qui sono 8 le partite giocate in stagione da Igor, di cui 5 da titolare e 3 da subentrante. Non certo il ruolo centrale nel quale il nativo di Bom Suceso sperava in estate, ma certo abbastanza per continuare nel percorso di crescita che il classe '98 sta portando avanti. D'altronde il tempo è tutto dalla sua parte, e finché continuerà in prestazioni come quella contro il Milan si guadagnerà sempre più spazio e farà felice Italiano.