TESS. DEL TIFOSO, Per i radicali è anticostituzionale

05.09.2009 19:23 di  Redazione FV   vedi letture
Fonte: pianetagenoa1893.net
TESS. DEL TIFOSO, Per i radicali è anticostituzionale
FirenzeViola.it

«La "tessera del tifoso" è inutile e dannosa, oltre che anticostituzionale». È quanto denunciano gli esponenti radicali Marco Perduca e Mario Staderini, contrari al fatto che «per assistere ad una partita di calcio, un qualsiasi cittadino dovrà essere previamente schedato e ricevere il nulla osta della Questura: una cosa impensabile in uno Stato liberale di diritto, ancor più grave considerato che l'autorizzazione sarà negata anche a chi sia stato giudicato innocente nelle aule di tribunale».

Per i due esponenti radicali, «la verità è un'altra: venti anni di leggi d'emergenza e di sospensione della Costituzione hanno trasformato il calcio in un laboratorio dove sperimentare nuove forme di controllo sociale e, di fatto, tutelare gli interessi delle oligarchie che controllano il grande circo calcistico, quarta industria italiana per fatturato. Chiediamo al ministro dell'Interno Roberto Maroni di non arroccarsi in un ottuso statalismo illiberale e poliziesco: occorre una soluzione di continuità con le politiche sin qui seguite e riportare la disciplina nell'alveo della legalità».