SOTTIL, Oggi dovevamo chiuderla sul 2-1. Adesso...

14.08.2022 21:55 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SOTTIL, Oggi dovevamo chiuderla sul 2-1. Adesso...
FirenzeViola.it
© foto di Giacomo Morini

Così Riccardo Sottil ai canali ufficiali della Fiorentina dopo il 3-2 inferto alla Cremonese: "Era importante partire col piede giusto davanti a uno stadio gremito. La vittoria è arrivata in un modo un po’ rocambolesco ma è sempre bello vincere”.

Ha messo spesso in difficoltà gli avversari.
“La prestazione oggi è stata ottima, abbiamo creato e avuto grandi occasioni. Potevamo chiuderla sul 2-1, però l’importante è vincere”.

Ha avuto anche delle occasioni per segnare, invece è stato un grande assist-man. È comunque contento?
“Sì, il portiere ha fatto due ottimi interventi ma sono contento di aver fatto assist a Jovic e spero segni tanti gol”.

Vincenzo Italiano cosa vi ha detto?
“Il mister era contento, ci dice sempre di non abbassare la testa, abbiamo avuto una reazione e alla fine siamo stati premiati col 3-2”.

Giovedì dovrete tornare già in campo per la Conference…
“L’Europa è così, abbiamo pochi giorni di riposo, l’importante è farci trovare pronti per un’occasione importante che alla Fiorentina manca da tanti anni. Vogliamo partire con il piede gusto”.