NAPOLI, De Laurentiis non fa marcia indietro su multe

06.12.2019 13:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
NAPOLI, De Laurentiis non fa marcia indietro su multe

C'è uno stallo in casa Napoli. Perché la situazione, descritta da La Gazzetta dello Sport racconta di una striscia di otto gare consecutive senza una vittoria. A ossessionare i giocatori non è tanto la clausura da ritiro, bensì le multe in arrivo. Aurelio De Laurentiis non ha intenzione di fare marcia indietro, anche a costo di farsi male. In 15 giorni - dopo il 27 novembre - i giocatori possono opporsi e nominare un arbitro, quindi entro il 10 dicembre. Il club ha già scelto il suo arbitro, Bruno Piacci, nominato due anni fa per una questione con Higuain.