GIANI, Stadio? Inserimento Fiorentina è cosa buona

28.11.2023 13:36 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
GIANI, Stadio? Inserimento Fiorentina è cosa buona
FirenzeViola.it

“Io sono sempre stato d’accordo con l’impostazione del sindaco Dario Nardella di fare il restyling del Franchi con risorse pubbliche, e conseguentemente il piano dello stadio parte da 130 milioni di risorse pubbliche. A mio giudizio sfruttiamole al meglio, se poi c’è un coinvolgimento della Fiorentina attraverso modalità di concessione e gestione, meglio”. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, a margine di un evento svoltosi a Palazzo del Pegaso a Firenze, a chi gli ha chiesto se lo convinca un coinvolgimento della Fiorentina, nella modalità del project financing, per il restyling della stadio Franchi a Firenze. Stadio Franchi che per Giani, a prescindere, “deve essere di proprietà pubblica ed il Comune deve essere sempre nelle condizioni di fare quello che ho fatto io nel 2002 quando fallì la Fiorentina” di proprietà “di Cecchi Gori ed essendo lo stadio di proprietà pubblica ebbi la possibilità, e legato ad un rapporto di concessione, con una semplice ordinanza di riprenderlo” in gestione ”in 24 ore.

Subito partì quel meccanismo che portò la Fiorentina due anni dopo in serie A. Se” il Franchi “fosse stato uno stadio di proprietà o uno stadio legato ad un diritto reale, la superficie, l’usufrutto, e così via, di Fiorentina non ne avremmo piu’ parlato per 20 anni. Di questo ricordiamocene, ci siamo già passati”. Lo riporta l'agenzia di stampa Italpress.