F. GALLI, Cutrone è uno che vorrei sempre con me

01.12.2020 21:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
F. GALLI, Cutrone è uno che vorrei sempre con me
FirenzeViola.it

L'ex difensore Filippo Galli, per lungo tempo anche responsabile del settore giovanile del Milan, è intervenuto in diretta a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Le sue riflessioni iniziano proprio dal momento del Milan: "Nessuno si aspettava una partenza così forte. Ok, veniva da una seconda parte dello scorso campionato davvero importanti, ma 23 punti su 27 sono tanti e sono arrivati soprattutto con gare convincenti. La squadra mostra forza, consapevolezza e compattezza, quello che ci vuole per rimanere in alto".

Più che Ibrahimovic, sono le seconde linee a sorprendere? "Ormai i vari Calabria e Kjaer sono delle prime linee... Ibrahimovic sicuramente è stato importante all'inizio per scacciare le incertezze, le difficoltà e le paure dei più giovani. Credo abbia stimolato molto anche la qualità degli allenamenti nel corso della settimana. In queste partite è venuto a mancare, e si è visto che il Milan non è solo Ibrahimovic: diamo atto al lavoro fatto da Pioli e dal suo staff".

La Fiorentina dovrebbe trattenere Cutrone? "Dovrei capire quali sono le dinamiche all'interno della società. A me come giocatore piace, ci sono anche legato per il trascorso nella Primavera del Milan: lui è il classico giocatore che ha bisogno di fiducia e continuità, ma un conto è il settore giovanile, un altro la prima squadra. Lui può mettere in campo la sua determinazione e la voglia di lottare su ogni pallone per il gruppo. Non voglio dare giudizi, né consigli, ma Cutrone è uno di quelli che vorrei sempre con me".


F. Galli: "Cutrone è uno di quei giocatori che vorrei sempre con me"