AG. BADELJ, Vuole la Champions: va ceduto ora

05.05.2016 14:43 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
AG. BADELJ, Vuole la Champions: va ceduto ora
FirenzeViola.it
© foto di Federico Gaetano

Dejan Joksimovic, agente di Milan Badelj, ha parlato così della situazione del suo assistito: "All'inizio la Fiorentina è partita bene e lui ne ha risentito in positivo perché è un uomo squadra. Complessivamente Milan ha fatto una buona stagione nonostante l'infortunio, ma per crescere la Fiorentina ha bisogno di giocatori migliori in panchina, perché le riserve non hanno le stesse qualità dei titolari. Situazione di Badelj? Non è cambiato nulla, Milan vuole giocare la Champions come voleva fare con Amburgo e Fiorentina, ma con i viola c'è questa possibilità di giocarla? Ora ci sono anche gli Europei, ma nessuno del club viola comunque mi ha contattato per dirmi cosa farà Milan. Il club viola deve ancora pagarmi la commissione e mi è stato detto che verrà pagata nel mercato estivo. Ho sentito voci sul ritorno di Corvino, lui sì che è competente. Altri club sul giocatore? Sì, ma se vuoi monetizzare devi venderlo ora che ha ancora due anni di contratto, altrimenti in scadenza vale meno. Se la Fiorentina vuole 20 milioni non ci sono club disposti a prenderlo, a 10 sì perché questo è il suo valore. Bagadur pronto? Sicuramente si, era già pronto sei mesi fa. Se fosse stato di Ramadani avrebbe già giocato, guarda Nastasic appena arrivato, titolare a 17 anni. Lui ha dimostrato il suo valore, ma non so se la Fiorentina lo lascerà in una squadra più piccola. La Fiorentina ha ottimi giocatori e ne compra degli altri per giocare la Champions, ma è difficile senza avere tanti soldi. A questo punto è meglio puntare sui giovani".