VERSO LE NUOVE MAGLIE: TORNA LA DIVISA FASCIATA DEGLI ANNI '80

13.05.2021 13:00 di Andrea Giannattasio Twitter:    Vedi letture
VERSO LE NUOVE MAGLIE: TORNA LA DIVISA FASCIATA DEGLI ANNI '80

Con la salvezza ormai matematica acquisita ieri, per la Fiorentina da oggi è tempo di spingere il piede sull’acceleratore per la programmazione in vista del prossimo anno. Una ricostruzione che riguarderà tutti gli aspetti del mondo viola, dalla rosa della prima squadra al nome del nuovo allenatore fino - chissà - alla nomina di un dirigente che affianchi Pradè nel fare calciomercato. Ma come sempre non sarà esente da novità anche la maglia che Vlahovic e compagni indosseranno la prossima stagione, per il secondo anno consecutivo griffata da Robe di Kappa (sarà il secondo dei sei anni di contratto stipulati la scorsa estate con l’azienda torinese) che quest’anno però avrà un chiaro riferimento al passato.

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Firenzeviola.it, la nuova divisa da gioco che la Fiorentina ha studiato per il campionato 2021/22 prenderà spunto da quella della stagione 1985-86 prodotta da Ennerre (nella foto, una formazione dell'epoca) quando l’allenatore si chiamava Agroppi e da poche settimane un giovanissimo Baggio (ancora alle prese con i postumi del grave infortunio al ginocchio destro) si allenava ai campini. Un anno fortunato visto che i viola si piazzarono quarti in classifica, arrivando fino alle semifinali di Coppa Italia. A caratterizzare la maglia sarà dunque una fascia centrale (la cui tonalità cambierà a seconda del colore della maglia) dove troverà spazio il nome dello sponsor ufficiale. Trentasei anni fa era la Opel, oggi invece sarà la Mediacom, azienda di Commisso che da novantasette trimestri è in crescita costante e che, nonostante la pandemia, è riuscita a dare un contributo importante per la sicurezza economica di tutto il club viola.

La tonalità monocromatica della maglia con la fascia al centro di tutt’altro colore sarà il leitmotiv di tutte e cinque le divise che verranno svelate nelle prossime settimane: secondo quanto appreso da FV, la prima sarà viola con la banda centrale bianca, la seconda casacca sarà bianca con inserto viola al centro (molto simile a quella che la Fiorentina usò in C2 nel 2002/03), la terza sarà rossa con la fascia bianca e ce ne sarà pure una quarta gialla con fascia viola, mentre per ciò che riguarda la maglia del portiere sarà nera (con banda viola). Confermata ancora una volta l’assenza del colletto (tutte le divise da gioco saranno girocollo, dettaglio che più si discosta dalla maglia dell’85 indossata da Antognoni, Oriali e gli altri) così come la rinuncia al pantaloncino nero, che tanto piaceva alla piazza (ma non ha mai fatto impazzire Commisso). E lo stemma di Kappa? Dai rendering prodotti, pare emergere che il simbolo dello sponsor tecnico sarà molto meno appariscente rispetto alla divisa da gioco di questa stagione, specie sulle maniche.