VENTURATO A FV, VIOLA FIDATI: KOUAMÈ TI SARÀ UTILE PER QUESTO FINALE DI STAGIONE

14.05.2020 20:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
VENTURATO A FV, VIOLA FIDATI: KOUAMÈ TI SARÀ UTILE PER QUESTO FINALE DI STAGIONE

Il presidente del ConiGiovanni Malagò, è intervenuto in merito alla ripresa del campionato di calcio di Serie A dichiarando che al 99.9% il campionato di Serie A ripartirà il 13 giugno. Se così fosse, per il finale di stagione, la Fiorentina, oltre a Franck Ribery, potrebbe contare anche su Christian Kouamè, il quale sarà recuperato praticamente del tutto dall'infortunio avvenutogli a novembre dove si è rotto il legamento crociato del ginocchio sinistro. Per approfondire questo argomento la redazione di FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, l'ex allenatore del giocatore ai tempi del Cittadella: Roberto Venturato,

Lei che lo ha allenato, come descriverebbe Kouamè?
"Christian arrivò da noi dopo l'esperienza nella Primavera dell'Inter. Non so per quale motivo i nerazzurri decisero di rispedirlo al Prato e allora decidemmo di acquistarlo noi. Ha delle grandissime qualità tecniche ma anche morali. Al Cittadella era molto giovane ma aveva già l'atteggiamento del calciatore che vuole imparare il più possibile e mettersi in luce. Ha sempre dimostrato di avere grandi capacità, ottimo talento e ampi margini di miglioramento. Mi è dispiaciuto quando ho saputo del suo infortunio. Questa stagione sarebbe potuta essere quella del grande salto per lui".

Firenze potrebbe essere la piazza giusta per lui?
"A causa di questo brutto infortunio la Fiorentina ha avuto la possibilità di acquistarlo senza spendere troppo. A differenza di altre squadre, i viola hanno avuto il coraggio di credere in lui e hanno fatto molto bene perché si sono assicurati un giocatore davvero importante. La sua famiglia abita vicino a Firenze e per questo giocare nella Fiorentina sarà speciale per Kouamè e darà tutto per questi colori".

Quanto sarà importante il suo recupero in vista di una possibile ripartenza del campionato?
"La Fiorentina ci guadagnerà non poco. Ora come ora non so come sta perché è diverso tempo che non lo sento. Dopo un infortunio del genere il rientro deve essere valutato con attenzione. Se ci sarà la possibilità di giocare sarà molto utile alla causa viola in quanto Christian sa entrare a gara in corso con il piglio giusto e negli ultimi venti metri è devastante".