L'EX ALLENATORE DI PIATEK A FV, AVRÀ SEMPRE IL GOL NEL SANGUE. QUI A CRACOVIA...

16.08.2020 19:00 di Giacomo Iacobellis Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
L'EX ALLENATORE DI PIATEK A FV, AVRÀ SEMPRE IL GOL NEL SANGUE. QUI A CRACOVIA...

C'è anche la tentazione Krzysztof Piatek per l'attacco della Fiorentina. Il centravanti classe '95, volato in Germania lo scorso gennaio a titolo definitivo, non è riuscito a convincere pienamente l'Hertha Berlino e i viola lo hanno quindi messo nel mirino per provare a rilanciarlo a suon di gol. Come ai tempi del Genoa, piuttosto che del Milan, ma soprattutto come a quelli del Cracovia. Per commentare in esclusiva l'idea di mercato dei gigliati, FirenzeViola.it ha intervistato così mister Michał Probierz, tecnico del 'Pistolero' nel 2017-2018 e ancora oggi alla guida dei biancorossi di Ekstraklasa.

Mister Probierz, che ricordo ha di Krzysztof Piatek al Cracovia?
"Ho ricordi sicuramente positivi di lui. Quando era ancora qui avevamo ricevuto diverse offerte per Piatek, non solo quella del Genoa. Lo volevano in tanti in Europa, ma alla fine il Grifone ha rappresentato la scelta ideale per lui: Piatek, d'altronde, ha risposto subito a suon di reti. Non dimenticatevelo".

Al Milan, però, le cose non sono andate altrettanto bene.
"Un vero peccato. Krzysztof era stato bravo ad adattarsi in fretta al calcio italiano e, anche se al Milan non ha segnato quanto al Genoa, resta secondo me un attaccante di primissimo livello. Ha il gol nel sangue e un grande senso della posizione, per qualità e caratteristiche ricorda Robert Lewandowski".

La Fiorentina sarebbe la piazza giusta per la sua rivincita in Serie A?
"Questo non lo so, ma se Krzysztof saprà ritrovarsi potrà senza alcun dubbio riprendere il suo percorso e la sua scalata verso i più grandi bomber del mondo. Non ho alcun dubbio su questo".