GALLI, La Fiorentina ieri ha osato di più. Kouame...

14.01.2021 13:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lady Radio
GALLI, La Fiorentina ieri ha osato di più. Kouame...
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Giovanni  Galli, ex viola e opinionista, ha parlato della prova di ieri della Fiorentina contro l’Inter: “La partita di ieri, tolto il primo tempo, è stata incoraggiante. L’inserimento di due attaccanti ha portato una spinta diversa. La Fiorentina ha osato qualcosa di più e mi è sembrato che l’ingresso di Vlahovic abbia dato un messaggio a tutti, ovvero che la partita si poteva vincere, o almeno che era una partita da giocare. Prandelli aveva bisogno di tempo per cercare di togliere soprattutto scorie negative dalla testa dei giocatori e qualche chilo di una maglia che pesava troppo. Le vittorie contro la Juve ed il Cagliari hanno dato un po’ di fiducia in più all’ambiente”.

Proprio l’autore del gol di ieri, Kouame, sembra sempre sul piede di partenza.
"Prima di privarmi di Kouame ci penserei. Già è partito Cutrone e non l’abbiamo rimpiazzato. La Fiorentina ha bisogno di avere certezze in più, giocatori esperti che possono stare anche in panchina ma che tranquillizzano i più giovani. Il nome che farei è quello di Llorente, l’ho visto ancora in forma nelle ultime uscite".

Sul gol di Lukaku, chi sbaglia?
"Lo sbaglio lo fa Martinez Quarta, ma c’è anche da capire che marcare Lukaku certe volte è davvero proibitivo. Forse, rivedendo l’azione, Terracciano sarebbe potuto uscire sul cross, ma non è comunque facile da valutare un’uscita come quella. C’è chi dice che sarebbe dovuto essere Milenkovic a marcare Lukaku, ma credo sia stato furbo l’attaccante dell’Inter ad accoppiarsi con l’argentino per sfruttare il mismatch fisico”.