STENDARDO, Mandragora porta duttilità. Igor è un top

01.07.2022 14:30 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Dalla nostra inviata Luciana Magistrato
STENDARDO, Mandragora porta duttilità. Igor è un top

Guglielielmo Stendardo, ex difensore centrale, tra le altre, di Atalanta e Napoli ha parlato ai media presenti all'evento organizzato dalla federazione arbitrale a Coverciano, tra cui anche Firenzeviola.it, soffermandosi sulla stagione della Fiorentina e su alcuni elementi in ottica calciomercato. Queste le sue parole: "Per la Fiorentina è stata una stagione estremamente positiva. Vanno fatti i complimenti alla società che ha saputo individuare e investire su un tecnico come Italiano che ha dato un’identità tattica ben precisa. I viola hanno ottenuto i risultati attraverso il gioco. Ora non possono che migliorare"

Gollini può essere il rinforzo giusto per la Fiorentina?
"Ha qualità fisiche notevoli e tanta personalità: può giocare ovunque. All’Atalanta non ha fatto bene, ma benissimo. Credo che sia uno dei profili che sul mercato può dare più affidabilità".

Da ex difensore che giudizio daresti alla stagione di Igor? 
"Di difensori centrali bravi in italia e all'estero ce ne sono pochi: chi ne ha in casa se li tiene stretti. Igor, Bastoni, Bremer, Skriniar e Koulibaly sono tra i più forti e le squadre vorrebbero tenerli tutti, a meno che non arrivino offerte irrinunciabili. Igor ha fatto benissimo quest'anno ed è anche grazie al sistema di gioco adottato da Italiano"

Cosa può portare Mandragora alla Fiorentina?
“Porta sicuramente duttilità, dato che può giocare in più ruoli. È una risorsa in più per una squadra già collaudata come la Fiorentina".