STADIO NUOVO, È Campi la scelta più logica

27.05.2020 10:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Fiorentino
© foto di Federico De Luca
STADIO NUOVO, È Campi la scelta più logica

È possibile comprendere l’atteggiamento di Rocco Commisso, abituato a veder costruire ed abbattere nell’arco di venti anni negli Stati Uniti quei grandi scatoloni chiamati building, che nella sua logica di imprenditore, vorrebbe abbattere lo stadio per farne un’opera più funzionale alle attuali esigenze. E si comprende anche che, in alternativa, lui proponga la costruzione di uno stadio per il calcio a Campi. Non è comprensibile invece la resistenza del Comune di Firenze a tale ipotesi perché lo stadio verrebbe costruito fuori dal Comune di Firenze; ma Firenze non è ormai città metropolitana? E con gli accadimenti recenti, vedi coronavirus, spaziare in territori più vasti, anche per le manifestazioni sportive, non sarebbe più logico? Lo stadio Franchi invece meriterebbe di essere riportato alla sua originaria struttura e quindi anche con gli spazi per l’atletica e quando ci si domanda che fine potrebbe fare senza le partite della Fiorentina, non viene in mente che le scuole fiorentine, dalle elementari fino alla università non hanno mai avuto impianti in cui far gareggiare i propri studenti