NAZIONE, Vergogna ad Empoli, giornalista molestata

28.11.2021 10:45 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
NAZIONE, Vergogna ad Empoli, giornalista molestata
FirenzeViola.it

"Quello che mi è successo è inaccettabile: sono stata molestata in diretta tv, mentre stavo facendo il mio lavoro di cronista, nell’indifferenza generale. Sono rimasta sconvolta e mi sono ritrovata senza parole". Così Greta Beccaglia, giornalista di Toscana TV, ha commentato sui social l'increscioso episodio che l'ha vista vittima ieri di molestie verbali e fisiche all'uscita del Castellani. Posizionata ai cancelli del settore ospiti, Beccaglia voleva riportare gli umori della tifoseria della Fiorentina dopo la sconfitta contro l'Empoli, invece è stata al centro di commenti e comportamenti discriminatori da parte dei tifosi. "La cosa che mi offende di più è il fatto che non posso andare a lavorare tranquillamente solo perché sono una giovane donna: quello che è accaduto dimostra quanto siamo indietro nel rispetto minimo fra i sessi. Il cameraman mi ha detto che non aveva mai assistito a una scena del genere. Sono sconvolta e impaurita" ha detto Beccaglia, che ha poi confermato di essere intenzionata a sporgere denuncia. L'accaduto è stato subito condannato dall'Ordine dei Giornalisti e la giornalista ha ricevuto messaggi di solidarietà da parte di molti colleghi e testate, tra cui FirenzeViola.it.