MILENKOVIC, Viola, ti amo. La firma per Italiano

25.11.2022 09:15 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
MILENKOVIC, Viola, ti amo. La firma per Italiano
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2022

Il difensore di proprietà della Fiorentina, Nikola Milenkovic, ha parlato così in un’intervista a TLN TV: “Resta il rammarico per il secondo tempo in cui non siamo stati all'altezza, e il Brasile ha mostrato tutte le sue qualità che lo rendono uno dei favoriti per la conquista del Mondiale. Non dobbiamo pensare molto a questa partita, ma concentriamoci già alle prossime due che sono molto importanti. Dobbiamo dare il massimo per vincere e ottenere il passaggio del turno. Abbiamo perso tanti palloni, li perdevamo facilmente. È lì che il Brasile ha fatto la differenza. C'erano tanti palloni che avremmo potuto controllare meglio e tenere in nostro possesso. Stavamo preparando la partita per avere possesso palla, volevamo avere la palla tra i piedi il più possibile, tuttavia, quando vengono commessi certi errori, diventa più difficile. Il Brasile gioca molto bene in difesa, si muove molto bene. Semplicemente non abbiamo avuto la nostra serata”.

Il rinnovo con la Fiorentina? "Le ambizioni del club e la permanenza in viola di mister Italiano sono state due cose fondamentali per convincermi. Il gioco del tecnico mi piace molto e amo la Fiorentina e Firenze. Ho imparato da tutti gli allenatori che ho avuto nella mia esperienza viola. L'idea di gioco di Italiano è moderna e consiste in molto pressing e possesso palla, tira fuori il meglio da ognuno di noi. Siamo davvero felici di essere riusciti a passare il turno in Conference League, adesso vogliamo arrivare in fondo in questo torneo. Non sarà un'impresa semplice ma dobbiamo essere ambiziosi. Jovic? Si sta ambientando bene e stiamo cercando di aiutarlo per tornare il prima possibile. Sta segnando anche diversi gol e questo è importantissimo per una punta come lui".