CHIESA, Rebus per il rinnovo e incognita di mercato

11.07.2020 11:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Nazione
© foto di Federico De Luca
CHIESA, Rebus per il rinnovo e incognita di mercato

Si parla di Federico Chiesa e del brusco calo mentale e fisico avuto dall'esterno viola in questa seconda e ultima parte di stagione sulle pagine odierne de La Nazione. Come spiega il quotidiano, da gennaio a marzo con l’arrivo di Iachini Chiesa era riuscito a raddoppiare il numero di marcature segnate nelle precedenti 14 giornate, passando da due a sei. Aveva trovato la doppietta contro la Samp ed era parso rigenerato, senza più fastidi fisici. Dal 22 giugno, dalla gara col Brescia, quella col giallo ingenuo che lo ha costretto a saltare il match con la Lazio, invece i conti non tornano più. Adesso, è lui ad aver assoluto bisogno di ritrovarsi, per la Fiorentina, ovvio, e pure per se stesso. Commisso, nell’incontro dello scorso dicembre con il giocatore ed il padre, non ha posto veti alla sua cessione. Dovrà essere il ragazzo a chiederlo e dovrà arrivare un’offerta economica ritenuta congrua ma non ci sarà alcun braccio di ferro. Si aspetta il ritorno in Italia del patron, rimasto bloccato negli Stati Uniti, ma non è escluso che il contatto possa ripetersi qualora i tempi dovessero malauguratamente allungarsi. Sulle tracce del figlio d’arte restano forti i club inglesi di Premier, dallo United fino al New Castle.