TRANSFERMARKT, I valori della Viola quasi tutti giù

11.11.2022 15:49 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: A cura di Jacopo Massini
TRANSFERMARKT, I valori della Viola quasi tutti giù
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

In queste ore il noto sito Transfermarkt ha aggiornato i valori di mercato relativi a tutti i giocatori del panorama calcistico mondiale, tra cui, ovviamente, anche quelli della Fiorentina. Partendo dai portieri spicca il valore di Terracciano, che grazie alle sue prestazioni è salito da 1.5 milioni a 2 milioni di valore (+500 mila). Rimanendo sempre tra i pali è logico come, tra panchine e rendimento sotto le aspettative, Pierluigi Gollini abbia visto diminuire il suo valore da 7,5 milioni a 5. Anche Cerofolini scende a 300 mila euro (prima 400 mila). 

Passando ai difensori notiamo come i valori di Milenkovic e di Terzic siano gli unici ad essere rimasti invariati (20 milioni il primo, 1.5 milioni il secondo). tutti gli altri componenti del pacchetto arretrato hanno visto diminuire il proprio valore. Igor è sceso a 11 milioni dai 14 di prima, Quarta a 10 dai 12, Venuti a 2.5 milioni (-500 mila) e Luca Ranieri, che vede scendere il proprio valore di soli 200 mila euro passando ora a 2.3 milioni. Chi invece ha fatto registrare il saldo negativo maggiore in difesa sono i due terzini, Dodò e Biraghi. Il brasiliano è passato da un valore di 20 milioni ad uno di 17, mentre il capitano viola passa addirittura a 6.5 milioni dai 10 di prima.

Andando in mediana anche in questo caso gli unici che hanno visto il loro valore invariato sono Amrabat e Bianco. Mandragora ha visto scendere il suo valore a 9 milioni (-1 milione), l'infortunato Castrovilli ha perso 2 milioni di valore (12 milioni prima), così come Duncan che passa da 8.5 a 6.5. Continuando ancora troviamo Zurkowski, che con i pochi minuti giocati ha visto il suo valore di mercato diminuire di 1.2 milioni (valore attuale 5.8 milioni). Maleh (4.5 milioni), Bonaventura (2.5 milioni) e Saponara (2 milioni) hanno perso solo mezzo milione del loro valore precedente. Il fuori rosa Benassi ha perso quasi un milione passando da 2.4 a 1.5, mentre l'acquisto estivo Barak passa da 16 milioni ad addirittura 12 (-4 milioni). 

Quanto all'attacco troviamo anche qui tanti segni negativi. Nico Gonzalez, in virtù dei pochi minuti giocati, passa da un valore di 25 milioni a uno di 23, mentre Cabral da 14 a 12. Stessa sorte per Ikonè che fa registrare un -2 passando ad un valore di 16 milioni. Anche Jovic adesso presenta un valore di 14 milioni (prima 16). Riccardo Sottil vede il suo valore invariato a 9 milioni. Christian Kouame è di fatto l'unico giocatore che ha visto il proprio valore crescere, visto che in precedenza valeva 9 milioni e ora ben 13 (+4 milioni).