TORNANO MILENKOVIC E TORREIRA, DUBBIO GONZALEZ

21.09.2021 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    vedi letture
TORNANO MILENKOVIC E TORREIRA, DUBBIO GONZALEZ
FirenzeViola.it
© foto di Image Sport

E’ una serata di quelle che tutti aspettano, una partita che tutti gli appassionati di Fiorentina speravano di rivivere dopo parecchi anni, ed è anche molto di più. Fiorentina-Inter è già una sfida di cartello con sole quattro giornate alle spalle, e se i nerazzurri di Inzaghi stanno semplicemente difendendo il titolo i viola di Italiano hanno stupito, e per questo sono forti di una carica d’entusiasmo inedita. Nella gestione Commisso non si registra un momento come quello che stanno vivendo la squadra e il suo tecnico, diventato in fretta punto di riferimento dello spogliatoio oltre ad esser già nella cerchia degli allenatori più interessanti di tutto il panorama nazionale. La vittoria di Genova ha allungato la striscia di vittorie a tre, logico che stasera la Fiorentina e i suoi tifosi si augurino di calare sul tavolo verde il poker.

Per questo, e per una gestione allargata delle forze, le sorprese nella formazione di Italiano sono dietro l’angolo. Il tecnico deve sì fare a meno di Castrovilli, ma si augura di recuperare Gonzalez e può contare su ottime risposte da parte di tutti. Da Duncan, destinato a partire dall’inizio con Torreira al posto di Pulgar e il solito Bonaventura, fino a Saponara se Gonzalez non dovesse essere al 100%. Con l’altro ballottaggio offensivo nel quale Sottil spera di avere la meglio su Callejon, Vlahovic è sicuro di una maglia da titolare, come Odriozola e Biraghi, mentre è in difesa l’ultimo dubbio visto che Quarta punta a una conferma seppure Nastasic e Igor restino alternative spendibili.

Per Inzaghi i dubbi su Correa e Vidal sono già sciolti, entrambi non scenderanno in campo al Franchi lasciando spazio rispettivamente a Dzeko in attacco (accanto a Lautaro Martinez) e al rientro di Calhanoglu in un centrocampo completato da Barella e Brozovic. Con Dumfries e l’altro rientrante Perisic a presidiare le corsie esterne non cambia la difesa con Bastoni, Skriniar e De Vrij davanti ad Handanovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA (433): Dragowski, Odriozola, Milenkovic, Quarta, Biraghi, Bonaventura, Torreira, Duncan, Sottil, Vlahovic, Gonzalez

INTER (352): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic, Lautaro Martinez, Dzeko