TORNANO CACERES E LIROLA, DAVANTI C'È VLAHOVIC

10.11.2019 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
TORNANO CACERES E LIROLA, DAVANTI C'È VLAHOVIC

Fiorentina di scena a Cagliari contro la rivelazione della stagione. I viola sono imbattuti da 4 trasferte, reduci dai due pareggi con Atalanta e Brescia e dalle vittorie con Milan e Sassuolo, ma se vogliono coltivare ambizioni europee oggi in Sardegna servirà fare comunque meglio rispetto al primo tempo della sfida con il Parma. Per l’occasione Montella ritrova Lirola ma molto probabilmente anche Caceres, mentre in attacco dopo 48 ore di sussurri e indiscrezioni sembra pressoché fatta la scelta di schierare Vlahovic dall’inizio lasciando Boateng in panchina. 

Con l’uruguaiano che salvo sorprese tornerà nella linea a tre davanti a Dragowski, e con Pezzella che ha scontato la squalifica, il reparto sarà completato da Milenkovic (dovesse restar fuori Caceres ballottaggio Ranieri-Venuti col primo favorito) mentre non sono previsti cambiamenti in mezzo al campo con Badelj in cabina di regia e con Pulgar e Castrovilli a fare le mezzali. Detto del ritorno di Lirola sulla destra, a sinistra nuova chance per Dalbert fresco di assist per il pari di Castrovilli domenica scorsa contro il Parma. Davanti, con Vlahovic, largo a Federico Chiesa che proprio in Sardegna, l’anno scorso nel 2-1 del Cagliari, trovò la via del gol. 

Nel Cagliari Maran non ha disposizione Cragno, Birsa, Ceppitelli e Pavoletti, ma per il resto la formazione è quella consolidata e soprattutto imbattuta da 9 turni viste le sei vittorie e i tre pareggi arrivati dopo le due iniziali sconfitte. Con Olsen tra i pali i centrali saranno Klavan e Pisacane, a destra Faragò con Luca Pellegrini a sinistra, mentre in mezzo a restare fuori dovrebbero essere Oliva, Castro e Ionita a favore del terzetto Rog, Cigarini, Nandez (quest’ultimo in settimana, in collaborazione con Simeone, ha offerto asado a tutti i compagni di squadra per allontanare le voci di un presunto addio a gennaio per irregolarità nel suo acquisto dal Boca River). Il Cholito Simeone che affronta la sua ex squadra rappresenta uno dei temi principali del match, al suo fianco ci sarà ancora Joao Pedro con il sostegno di Nainggollan sulla trequarti.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen, Faragò, Pisacane, Klavan, Lu. Pellegrini, Nandez, Cigarini, Rog, Nainggollan, Joao Pedro, Simeone

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Castrovilli, Badelj, Pulgar, Dalbert, Chiesa, Vlahovic