TO BE CONTINUED

23.07.2019 00:00 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
TO BE CONTINUED

Il momento più atteso di questa tournée americana della Fiorentina è arrivato. E non parliamo di nessun evento legato ai campi da gioco, siano essi da allenamento o manti erbosi in cui si tengono le partite, bensì del tanto auspicato contatto tra Federico Chiesa, stella di questa squadra e vero e proprio oggetto del desiderio della Juventus, e il nuovo presidente Rocco Commisso. Al centro del discorso, ovviamente, c'era il futuro del numero 25 gigliato.

E quanto emerge, secondo le anticipazioni che vi abbiamo fornito qui sulle pagine di FirenzeViola.it (LEGGI QUI) rischia però di essere solamente un altro capitolo interlocutorio di una storia sulla quale parrebbe appiccicata l'etichetta con su scritto "To be continued", giusto per parlare nella stessa lingua di Commisso e della nuova proprietà. Anche se dal fronte proprietario è stato fatto passare, per l'ennesima volta, un altro messaggio di conferma e rassicurazioni.

Commisso, nella ricostruzione da noi operata (CLICCA QUI per leggerla), ha parlato con il suo talento al termine dell'evento di ieri a Little Italy, approfittandone per ribadire la sua intenzione di non cederlo, men che mai alla Juventus, e di costruirgli invece attorno una squadra che possa rispondere alle sue ambizioni. Adesso, senza se e senza ma, la palla passa al ragazzo. Che di fatto ha due opzioni nella gestione della situazione: o accetta di buon grado questa decisione, oppure dovrà uscire allo scoperto pubblicamente, cosa che peraltro - sia in un senso che nell'altro - la tifoseria viola si auspica già da tempo. In attesa, ecco che riappare la scritta: "To be continued".