RIBERY, OLIVEIRA, L'ESTERNO E NON SOLO: COSA ASPETTARSI DA QUESTA SETTIMANA VIOLA

14.06.2021 10:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    vedi letture
RIBERY, OLIVEIRA, L'ESTERNO E NON SOLO: COSA ASPETTARSI DA QUESTA SETTIMANA VIOLA
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Un'altra settimana prende il via in casa Fiorentina, dove la calma e la pazienza regnano sovrane. Sono ancora molte le situazioni da definire in vista della prossima stagione, ma dalla società viola filtra la voglia di non farsi prendere dalla fretta. Ribery, la situazione Sergio Oliveira, la ricerca di un esterno e le altre scadenze: questa settimana si potrebbero definire meglio almeno alcune questioni in casa Fiorentina.

LA QUESTIONE FR7 - La decisione probabilmente più importante che si attende nei prossimi giorni è chiaramente quella legata al futuro di Franck Ribery. Perché esiste una Fiorentina con il francese, e una senza. È chiaro che dalla sua conferma o meno passa molto anche delle strategie viola sul prossimo mercato, e dopo l'incontro avvenuto a Forte dei Marmi ormai circa una decina di giorni fa, da Fiorentina, Gattuso e giocatore si attende che venga presa una decisione a breve.

LA SITUAZIONE SERGIO OLIVEIRA - La situazione legata all'attuale centrocampista del Porto è in questo momento in stand-by. La Fiorentina ha fatto capire ai portoghesi di non voler andare oltre i 10-12 milioni per Sergio Oliveira, i Dragoes dal canto loro sperano di ottenere 20 milioni. La distanza non è poca, ma le diplomazie sono al lavoro per quantomeno ridurre il gap: questa settimana ci saranno nuovi sviluppi sulla vicenda, in un senso o nell'altro.

LA RICERCA DI UN ESTERNO - Procede spedita anche la ricerca dei due esterni che possano andare a completare il reparto offensivo a disposizione di Gattuso. È improbabile che questa settimana la Fiorentina possa chiudere per gli obiettivi Guedes e Nico Gonzalez, ma è altresì probabile che gli uomini mercato viola possano individuare nei prossimi giorni altri talenti che abbiano un prezzo inferiore rispetto ai due talenti di Valencia e Stoccarda. Tenendo conto del fatto che comunque entrambi i club vorrebbero vendere al più presto i loro gioielli per fare cassa.

LE ALTRE SCADENZE - Oltre a Ribery, questa potrebbe essere la settimana giusta per capire definitivamente anche il futuro degli altri giocatori in scadenza. Detto di Eysseric, Barreca, Malcuit e Maxi Olivera che hanno già salutato, resta da capire la situazione di Borja Valero e Caceres. I due senatori vorrebbero continuare almeno un altro anno in viola, ma la Fiorentina sembra pensarla diversamente. Chissà che già entro venerdì le parti non possano prendere una decisione definitiva.