LIROLA A DESTRA, KOUAME DAVANTI: L'ASSETTO È IL SOLITO

18.10.2020 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
LIROLA A DESTRA, KOUAME DAVANTI: L'ASSETTO È IL SOLITO

Iachini va avanti per la propria strada, mette qualche puntino sulle i nella conferenza di stampa di ieri e pensa a come inserire i nuovissimi come Callejon e Quarta. Lo spagnolo spera di giocare uno spezzone di gara (’argentino al massimo la seguirà dalla panchina) è lecito pensare che il debutto sia fortemente probabile, ma al momento restano in rialzo le quotazioni di Lirola destinato a partire dall’inizio sulla fascia destra. 

Non solo sugli esterni il tecnico viola pensa di confermare l’assetto di questo inizio di stagione, davanti Kouamè ha comunque un minimo vantaggio su Cutrone e Vlahovic mentre in mezzo con Castrovilli e Bonaventura Amrabat è destinato a giocare ancora davanti alla difesa. Intanto però nel trio difensivo rientra Pezzella, non un dettaglio per il reparto completato da Milenkovic e Caceres.

Nello Spezia è di ieri la comunicazione di una nuova positività al Covid-19 nella squadra di Italiano, con il centrocampista Maggiore che si aggiunge a Marchizza. Le scelte sono comunque obbligate: Erlic e Chabot i centrali con Sala a destra e Dell’Orco a sinistra, Ricci in mezzo affiancato da Bartolomei e Mora e tridente con Gyasi centrale ai cui lati ci saranno Piccoli e Verde

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SPEZIA (4-3-3): Provedel, Sala, Erlic, Chabot, Dell’Orco, Bartolomei, Ricci, Mora, Piccoli, Gyasi, Verde

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi, Ribery, Kouame