LA FIORENTINA E QUEI SECONDI TEMPI DA DIMENTICARE: IL DATO

29.09.2023 20:00 di Niccolò Santi Twitter:    vedi letture
LA FIORENTINA E QUEI SECONDI TEMPI DA DIMENTICARE: IL DATO
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

La Fiorentina ha iniziato la nuova stagione alternando alti e bassi, ma tutto sommato rimediando un bilancio migliore rispetto a un anno fa esatto. Stavolta, infatti, alla sesta giornata di Serie A i viola annoverano 5 punti in più, piazzandosi secondi dietro al Lecce (+8) tra i virtuosi di questa speciale classifica. C'è una statistica però che merita quanto meno di essere evidenziata.

Si tratta del numero di reti incassate nei secondi tempi, sia in campionato che in Conference League. Se in totale i calciatori di Vincenzo Italiano hanno subito 13 centri (10 in A, 3 in Coppa), ben 9 sono arrivati nel corso delle varie riprese. L'ultimo esempio in ordine di tempo è proprio la trasferta di Frosinone, nel corso della quale il pari gialloazzurro è giunto proprio al 70'.

Il dato non è altrettanto considerevole in fatto di gol segnati, perché la Fiorentina ha trafitto 16 volte le porte avversarie, tuttavia solo 3 nei secondi tempi. L'interrogativo viene spontaneo: di chi è la responsabilità dei suddetti cali di tensione? Di sicuro sarà necessario invertire il trend onde evitare di sciupare sistematicamente quanto di buono viene creato durante la prima parte di gara.