V.SINDACO FI, Franchi, più elasticità. Campi? È dura

25.05.2020 18:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
V.SINDACO FI, Franchi, più elasticità. Campi? È dura

Il vicesindaco di Firenze Cristina Giachi ha parlato della questione legata allo stadio nuovo della Fiorentina e sull’ipotesi che Commisso possa fare un passo indietro: “Lo stadio a Campi Bisenzio? Campi non ha urbanizzazione, non ha supporto dei parcheggi, i tempi sono molto indietro e non so se i costi sono inferiori rispetto a fare lo stadio a Firenze; non la vedo come un’ipotesi praticabile. Noi siamo sempre stato aperti a tutte le possibilità: più veloce di così con l’area Mercafir non si poteva fare. Abbiamo fatto un grande lavoro. Abbiamo creato le condizioni per fare lo stadio ma la decisione finale non spetta a noi. Il Franchi? Voglio vedere cosa succederà se dovesse diventare un monumento fatiscente. Commisso ha fatto un grande investimento sulla Fiorentina e per noi è importante trovare una collocazione soddisfacente per il nuovo stadio. Certo, la norma sui vincoli per i monumenti è pazzesca: con tutto il rispetto per l’architettura del Nervi, serve più elasticità. Nella proposta di legge dell'onorevole Di Giorgi si è tratto le conclusioni troppo in fretta, spero ci sia modo di tornarci sopra. Il bando della Mercafir? Noi avevamo delle linee guida da seguire, il prezzo è fatto dalla legge, noi come Comune non potevano abbassare il prezzo: non funziona così”.