PRANDELLI, Fatta una gara gagliarda. Kokorin...

03.03.2021 23:29 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
PRANDELLI, Fatta una gara gagliarda. Kokorin...
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Cesare Prandelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Fiorentina-Roma, iniziando con un ricordo per Davide Astori: "E' impossibile non ricordare Davide, una persona straordinaria, un leader silenzioso".

Sulla partita: "Abbiamo preso un gol per un millimetro. Abbiamo fatto una partita vera e gagliarda. Affrontavamo una squadra ricca di talento e di qualità. Questa è la terza partita che non meritavamo di perdere. Dobbiamo pensare alle prossime due che sono due scontri diretti. Ci prendiamo quello di buono che abbiamo fatto stasera. Hanno influenzato anche gli infortuni, prima Igor poi Castrovilli. Anche Pulgar mi ha chiesto il cambio".

Su Kokorin: "Dobbiamo abbassare le aspettative su di lui. Deve ancora inserirsi al meglio nel calcio italiano".

Su Ribery: "Gli avevo chiesto come stava e se ce la faceva, però comunque avevo un po' di preoccupazione dato che è rientrato da poco. Poi dovevo per forza usare la slot perché Pulgar mi aveva chiesto il cambio. Devo riuscire a tirare fuori il meglio da delle situazioni".

Sul futuro: "Sono ottimista sul fatto che questa squadra possa dare di più. La qualità per come vedo io il calcio ce l'ha solo Ribery. Gli altri devono lavorare più da "operai" e migliorare, lo stesso Castrovilli".