MONTELLA, Con Rialti rapporto effervescente, c'era stima

06.04.2020 18:52 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
MONTELLA, Con Rialti rapporto effervescente, c'era stima

L'ex tecnico viola Vincenzo Montella ha ricordato il giornalista fiorentino del Corriere dello Sport Alessandro Rialti, scomparso ieri: "Tapporto dialettico? È stato un colpo aver saputola notizia, condoglianze alla famiglia, dispiace non poterlo salutare. Il rapporto era effervescente, c'era stima e affetto, ci pungolavamo un po' anche se non sempre sembrava così ma tra noi c'era un tacito accordo. Una grande perdita per l'ambiente e per la Fiorentina perché univa, persona buona nascosto dietro al suo essere burbero e spigoloso. Ci assomigliavamo? Forse, ho sempre approcciato,con distacco il mio lavoro ma stimo che ha idee indipendenti e accetto le critiche senza alzare il telefono. In sala stampa mi toccava la sua domanda? Intuivo dove volesse arrivare, ci ritornava e insistiva poi concedevo il titolo di cui aveva bisogno, aveva bisogno accendere, non voleva essere piatto e si divertiva a fare il suo lavoro".