MANCINI, Ora chiamerò sia Sottil che Castrovilli

15.10.2019 14:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
MANCINI, Ora chiamerò sia Sottil che Castrovilli

"Contro il Liechtenstein c'è la possibilità di vedere i giocatori che sono scesi in campo poco, anche perché bisogna far riposare gli altri visto che c'è una partta ogni tre giorni". Ai microfoni di Rai Sport, Roberto Mancini, ct dell'Italia, conferma il turnover che ha studiato per la gara del Rheinpark Stadion di Vaduz, quella che arriva a qualificazione agli Europei già acquisita con un focus sui migliori giovani che nelle prossime settimane si affacceranno alla Nazionale maggiore: "Tonali, che è qua con noi, è quello che mi ha impressionato di più. E' migliorato molto nell'ultimo anno e può migliorare ancora. Castrovilli è un buon profilo, come lo sono Pinamonti, Scamacca a Sottil. Li chiameremo perché dobbiamo pensare anche al post-Euro 2020".