JACOBELLI, A Iachini va dato tempo. Viola...

27.10.2020 13:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
JACOBELLI, A Iachini va dato tempo. Viola...

Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, è intervenuto per commentare le parole di Rocco Commisso di ieri. Queste alcune delle sue dichiarazioni: "E' sempre molto apprezzabile la sua chiarezza, ma è evidente come la sua priorità sia capire se il progetto stadio potrà andare in porto. La vittoria contro l'Udinese ha restituito serenità all'ambiente, ma quando ha fatto riferimento a quei 300 milioni di euro che mette sul piatto per Firenze ha detto cose giuste, perché si è reso conto che possedere uno stadio di proprietà, ai tempi del Covid soprattutto, è fondamentale per essere competitivi. Ci sono società che a novembre faranno fatica a pagare gli stipendi ed il governo deve rendersi conto che ci sono tantissime persone che lavorano nell'indotto del sistema calcio che devono avere rassicurazioni. Lo sport è un diritto, non un regalo: ci vogliono interventi concreto oltre a prese di posizione da parte di qualcuno che al governo che di calcio non capisce niente. Urge un intervento pubblico perché questo sport consente a milioni di persone di fare attività fisica. Iachini? Sono stato molto felcie quando hanno confermato: bisogna consentire loro di lavorare, non si possono giudicare dopo 5 giornate. Pirlo non ha mai perso, ma è sottoposto a critiche come se non dovesse incontrare difficoltà di costruzione di una squadra. Iachini ha bisogno di tempo per amalgamare la squadra, ma non si costruisce una squadra dall'oggi al domani. Deve inserire i nuovi, l'obiettivo è quello di migliorare i risultati dell'anno scorso. Campionato strano? Incerto, anomalo, eccezionale. Bisognerà capire come la Fiorentina assimilerà gli intendimenti tattici di Iachini, ma gli va consentito di lavorare".